Come annunciato in settimana è stata rilasciata la patch estiva che comprende anche il DLC Nubia Civilization & Scenario Pack.

 

La patch introduce un paio di funzionalità richieste dalla community:

  1. un pulsante per riavviare la partita (con una mappa rigenerata) utilizzando la configurazione corrente.
  2. la possibilità di salvare la configurazione iniziale di una partita (funzionalità che a me torna particolarmente utile tongue-out n.d.e)

Qui di seguito riportiamo il changelog (preso dal sito di Steam a questo indirizzo):

[NOVITÀ]

  • Aggiunto un pulsante Riavvia che permette di rigenerare la mappa.
  • Ora è possibile salvare la configurazione delle impostazioni e utilizzarla all'avvio delle partite successive.

[MODIFICHE GENERALI AL BILANCIAMENTO]

  • Il costo degli Acquedotti è stato ridotto del 30%, quello delle Fognature del 50%.
    • Il costo di tutti gli altri distretti è stato ridotto del 10%.
    • Lo sconto per i distretti che possiedi in minor numero è aumentato dal 25% al 40%.
  • Il costo degli edifici nei distretti è aumentato del 10% (con l'eccezione degli Aerodromi), mentre l'incremento progressivo del costo dei Coloni è aumentato del 50%.
  • Il costo di tutte le spie è stato ridotto del 25%.
  • Ora i Giardini Pensili forniscono +2 Abitazioni nella città in cui sono costruiti.
  • Ora le Mura forniscono Turismo e non comportano spese di manutenzione.
  • Gli Arieti e le Torri d'assedio ora si aggiornano nell'unità di supporto Medico e non sono più utili contro le città dotate di Difese urbane.
  • James di St. George ha una carica aggiuntiva.
  • Aggiornato il bonus della Monarchia per le Mura medievali come segue: "+50% alla Produzione per la costruzione di edifici difensivi. +1 Abitazioni per ogni livello di mura".
  • La promozione Proselitismo degli Apostoli ora rimuove solo il 75% della pressione esistente delle altre religioni, non il 100%.
  • Ora l'Arruolamento forzato è sbloccato dall'Esplorazione e la Conquista dei nativi dal Colonialismo.
  • Tutti i valori di Forza antiaerea sono stati aumentati di 5. La forza AA dei Cacciatorpediniere è stata aumentata per farla corrispondere a quella delle altre unità della stessa epoca.
  • Modifiche a scopo di bilanciamento: Arciere (costo +10) e Arciere maryannu su carro (costo 20, combattimento +2, Forza a distanza +2).
  • Il costo della riparazione delle difese esterne delle città è aumentato.

[MODIFICHE AL BILANCIAMENTO DELLE SPECIFICHE CIVILTÀ]

  • Norvegia:
    • Folgore del nord fornisce +50% alla Produzione per la costruzione di unità navali da mischia.
    • La Chiesa di legno fornisce +1 Produzione per ogni risorsa acquatica della città.
  • Spagna:
    • L'Oro fornito dall'abilità della civiltà Flotta del tesoro per il commercio internazionale è aumentato da +4 a +6.
    • Missione: aumento da +1 Scienza a +2 Scienza se si trova accanto a un Campus.
  • La capacità curativa della Scizia è diminuita da 50 a 30.
  • Congo: anziché il doppio, ottiene il 50% di punti Grande Personaggio in più.
  • Grecia: ottiene un Emissario ogni volta che completa un'Acropoli.
  • Lo Squadrone Volante di Caterina: ora la tecnologia Castelli fornisce una spia gratuita insieme all'incremento del numero massimo di spie. Tutte le spie entrano in gioco al livello Agente con una promozione gratuita.

[GENERAZIONE DELLA MAPPA]

  • Ora la risorsa Alluminio può comparire in una pianura.
  • La generazione dei laghi è stata incrementata.
  • La generazione delle risorse bonus e strategiche nel mare è stata riveduta.
  • Le mappe Mare interno ora possono avere fiumi.

[MIGLIORAMENTI ALL'INTERFACCIA UTENTE]

  • Aggiunta una notifica che blocca il turno quando le città possono attaccare a distanza un'unità nemica.
  • Sono stati apportati molti miglioramenti all'interfaccia dell'anteprima del combattimento.
  • Ora la Civilopedia indica il numero di spie/Emissari forniti da un Progresso civico.
  • Quando un'unità viene riselezionata, viene visualizzato il cammino dei movimenti che richiedono più turni.
  • Aggiunta una scheda Relazioni al rapporto intel delle città-stato; qui viene visualizzato lo stato diplomatico (guerra/pace) di ogni città con le altre civiltà e città-stato.
  • Ora si usa una finestra pop-up per modificare i valori degli oggetti usati negli scambi.
  • Aggiunti dialoghi dei leader per doni e richieste.
  • Gli scenari non visualizzano più schermate di interfaccia superflue.
  • I rapporti ora visualizzano informazioni su Capolavori, distretti e bonus per la posizione.
  • Ora il comando usato per la scelta delle Rotte commerciali seleziona automaticamente la Rotta commerciale appena completata.
  • Altri miglioramenti al meccanismo di scelta delle Rotte commerciali.

[MIGLIORAMENTI ALLA DIPLOMAZIA]

  • Aggiunti suggerimenti temporanei per spiegare perché non è possibile dichiarare un particolare tipo di guerra o eseguire un'altra azione diplomatica.
  • Aggiunta la verifica "Confermi di voler denunciare?".
  • Cambiamenti al meccanismo di liberazione delle città:
    • La liberazione delle città ora si verifica anche quando queste sono ottenute come parte di uno scambio (il caso più comune sono i negoziati di pace).
    • Risolto un problema specifico che affliggeva il giocatore persiano, che nella schermata per gli accordi di pace non avrebbe avuto l'opzione di cedere o restituire alcune città.
    • Quando un giocatore libera una città-stato, le sue unità militari sono espulse dal primo cerchio di caselle immediatamente adiacenti alla città stessa, non più dal suo intero territorio.

[REGOLAZIONE DELL'IA]

  • Ora l'IA è più brava a spostare Capolavori tra gli edifici per ottenere i bonus per il tema comune
  • L'IA gestisce meglio gli attacchi aerei:
    • I Bombardieri attaccheranno prima i distretti nemici, poi i miglioramenti e infine le unità, in quest'ordine.
    • I Caccia preferiranno attaccare le altre unità aeree.
  • L'IA cercherà di saccheggiare le città più spesso.
  • La pianificazione delle città è migliorata per quanto riguarda lo sfruttamento dei bonus per la posizione.
  • Durante gli attacchi alle città l'IA concentrerà la sua attenzione sulle unità più pericolose anziché suddividere gli attacchi su più bersagli.
  • Eliminato un errore che faceva sì che l'IA sovrastimasse il valore di un tributo richiesto.
  • Modificato il meccanismo in base al quale l'IA accetta le ambasciate, che ora funziona più o meno in modo analogo all'accettazione delle delegazioni.
  • Specificatamente, le ambasciate saranno probabilmente rifiutate se le relazioni diplomatiche sono ostili, accettate con relazioni neutrali (a meno che non ci sia una ragione specifica per non farlo) e accettate quasi sempre in presenza di relazioni amichevoli, a meno che non ci sia una forte ragione per fare il contrario.
  • Nella valutazione degli scambi, l'IA indicherà quali elementi di un accordo sono inaccettabili indipendentemente dal prezzo e lo comunicherà al giocatore.
  • Migliorata l'abilità di usare le città-stato, al di là dell'ottenimento della sovranità.
  • Man mano che un giocatore si avvicina alla vittoria, l'IA diventerà meno amichevole e più aggressiva.

[MULTIGIOCATORE]

  • Migliorata la stabilità dopo aver ricevuto un messaggio di errore nel collegamento a una sessione multigiocatore.
  • Eliminato un trasferimento dell'host superfluo all'uscita di una partita in rete locale.
  • Eliminata una rara causa di blocco del gioco durante una guerra in modalità a turni dinamici.
  • Vari miglioramenti all'IA e alla stabilità.

[ERRORI CORRETTI] 

  • Risolto un errore che faceva comparire dei suggerimenti nelle caselle nel momento sbagliato.
  • Ora gli sbarchi paracadutati non possono più includere altre unità in formazioni di scorta.
  • Risolti vari problemi relativi al combattimento aereo.
  • I banner cittadini non si adeguavano correttamente agli eventi che modificavano la popolazione.
  • Ora la grafica degli Avamposti barbarici si aggiornerà man mano che il gioco procede nelle epoche successive.
  • Eliminato un errore che faceva sì che i miglioramenti saccheggiati perdessero per sempre i loro bonus del Pantheon.
  • Il costo di riparazione dei distretti ora è calcolato correttamente in base alla velocità della partita e all'epoca iniziale, e sarà sempre pari al 25% del costo della costruzione di un nuovo distretto del tipo in questione.
  • Corretta l'abilità curativa di Alessandro "Fino ai confini del mondo", che ora si attiverà solo se la città catturata contiene una Meraviglia COMPLETA.
  • Ora dovrebbe sempre essere possibile riparare le Meraviglie colpite da esplosioni nucleari.
  • Le incursioni costiere possono essere usate per esplorare Villaggi tribali vicini all'acqua.
  • Risolto un errore che faceva sì che i totali visualizzati nella schermata dei Rapporti non fossero corretti.
  • Molti altri errori corretti.

[VARIE]

  • Aggiunta nuova grafica per visualizzare le montagne nel deserto.
Entra per commentare

Discuti questo articolo nel forum (4 risposte).

Avatar di deggesim
deggesim ha risposto alla discussione #1 29/08/2017 13:10

Valestone ha scritto: Ma l'aumento di costo è un +x% ad ogni colono... questo aumenta la difficoltà di costruirli, soprattutto all'inizio del gioco


Mi sa che hai ragione tu.

Avevo interpretato l'aumento percentuale rispetto alle ere, non al singolo colono.
Avatar di Valestone
Valestone ha risposto alla discussione #2 29/08/2017 12:40
Ma l'aumento di costo è un +x% ad ogni colono... questo aumenta la difficoltà di costruirli, soprattutto all'inizio del gioco
Avatar di deggesim
deggesim ha risposto alla discussione #3 22/08/2017 16:36

Valestone ha scritto: [...Il costo degli Acquedotti è stato ridotto del 30%, quello delle Fognature del 50%.

Il costo di tutti gli altri distretti è stato ridotto del 10%.
Lo sconto per i distretti che possiedi in minor numero è aumentato dal 25% al 40%.

Il costo degli edifici nei distretti è aumentato del 10% (con l'eccezione degli Aerodromi), mentre l'incremento progressivo del costo dei Coloni è aumentato del 50%.]

Bene per i costi dei distretti e delle fognature, acquedotto in realtà l'ho sempre usato poco. Il costo degli edifici, potevano lasciarlo com'era ma è comunque sopportabile in partita....

Coloni, incremento progressivo del costo aumentato del 50%, perchè???? era già abbastanza seccante l'aumento com'era in precedenza, in mia opinione.


Per me l'acquedotto è fondamentale per far crescere la città.

Per l'aumento del costo dei coloni, forse il motivo è che vogliono spingere il giocatore a produrre più coloni nelle fasi iniziali della partita.
D'altronde ha anche senso dal punto di vista storico.
Avatar di Valestone
Valestone ha risposto alla discussione #4 16/08/2017 11:56
[...Il costo degli Acquedotti è stato ridotto del 30%, quello delle Fognature del 50%.

Il costo di tutti gli altri distretti è stato ridotto del 10%.
Lo sconto per i distretti che possiedi in minor numero è aumentato dal 25% al 40%.

Il costo degli edifici nei distretti è aumentato del 10% (con l'eccezione degli Aerodromi), mentre l'incremento progressivo del costo dei Coloni è aumentato del 50%.]

Bene per i costi dei distretti e delle fognature, acquedotto in realtà l'ho sempre usato poco. Il costo degli edifici, potevano lasciarlo com'era ma è comunque sopportabile in partita....

Coloni, incremento progressivo del costo aumentato del 50%, perchè???? era già abbastanza seccante l'aumento com'era in precedenza, in mia opinione.