CROLLO FELICITà dopo DICH.DI GUERRA subita

Di più
28/09/2014 10:14 #1 da jackari
sto giocando a livello di difficoltà normale con i romani
ho il terzo esercito 110.000 e vengo attaccato dagli irochesi che hanno 130.000 soldati (che mi hanno superato perchè ho faticosamente riportato in attivo le casse statali).
la mia felicità crolla da +1 a -15 ma non ne capisco il motivo...
ho anche conquistato una città-stato un tot di turni prima che aveva una penalità per la bellicosità estrema...
questo ha inciso sul fatto che i miei vicini non volevano più comprare le mie risorse di lusso? e sul crollo della felicità sopra descritto???
cosa dovrei fare secondo voi? posto che dovrei poter resistere all'assalto irochese ma non mi va giù di dover combattere con un meno 30% dovuto all'infelicità....
Di più
28/09/2014 15:08 #2 da Reweys
Penso che l'infelicità sia dovuto alla conquista della città, per caso l'hai annessa?
Di più
28/09/2014 16:01 #3 da jackari
Dici la cittá stato? Annessa ma già da un pò con palazzo di giustizia costruito. La felicità passa da +2 a -15 dopo la dichiarazione di guerra.
Di più
28/09/2014 17:42 #4 da davefum
Hai già adottato un'ideologia? Può essere che una civiltà con un'ideologia diversa eserciti una pressione culturale sulla tua, portando i tuoi cittadini ad essere infelici finchè non decidi di adeguarti (ma se cambiando ideologia perdi delle politche legate alla felicità, la situazione può addirittura peggiorare).
Di più
28/09/2014 18:59 #5 da jackari
no niente ideologoa :unsure:
penso di aver capito che il problema sia il percorso culturale onore che dà un bonus di +1 alla felicità dalla presenza di un unità nelle città. ovviamente alla dichiarazione ho spostato le mie unità verso l'invasore e questo ha causato l'infelicità...mi sa che devo caricare un salvataggio precedente e pompare il mio esercito per evitare l'aggressione. con quella infelicità sarà molto difficile resistere...
Di più
28/09/2014 19:47 #6 da Nyus
Più probabilmente avevi diversi commerci di risorse di lusso che, con la dichiarazione di guerra, vengono a cadere dandoti appunto un malus di 4 infelicità per ogni risorsa mancante... se sei passato da +1 a -15 significa che ne avevi quattro.
Di più
29/09/2014 20:24 #7 da jackari
Non credo in genere le risorse le vendo. Raramente le scambio. Max una nel caso..cmq il computer bara perché di sicuro l'avversario ne aveva ben più di una delle mie e quindi dovrebbe trovarsi con una infelicità più mostruosa della mia
Di più
30/09/2014 09:22 #8 da jackari
Oggi ricarico la partita e verifico...intanto grazie per le dritte. Rimane aperta la questione se è possibile che gli altri leader non vogliono le mie risorse perché ho catturato una città stato con penalità per la bellicosità estrema.
@nyus ho letto la tua guida, devo provare il tuo modo di giocare ché è del tutto opposto al mio....in questa partita ho una dozzina di città:lol:
Di più
30/09/2014 14:06 #9 da deggesim

jackari ha scritto: Rimane aperta la questione se è possibile che gli altri leader non vogliono le mie risorse perché ho catturato una città stato con penalità per la bellicosità estrema.


Questo è probabile.
Quando sei nel pannello diplomatico e metti il mouse sopra la dicitura "NEUTRALE", "AMICHEVOLE", ecc. ecc. dovresti vedere l'elenco (con i colori verde, grigio e rosso) delle motivazioni dell'atteggiamento di quella civ nei tuoi confronti.
Di più
02/10/2014 08:20 #10 da jackari
OK. Ho riprovato a caricare il save....e pur producendo altre unità militari e limitando il gap con gli irochesi ho subito l'attacco del loro leader...la felicità è crollata subito a -9.
Di più
02/10/2014 09:44 #11 da jackari
A sto punto penso proprio di avere qualche commercio di risorse con gli irochesi...BAH a me non risulta. Dove si può verificare? Se riesco a sopravvivere alla prima ondata gliela faccio vedere brutta
Moderatori: MorteEternaNyus
Tempo creazione pagina: 0.371 secondi
Powered by Forum Kunena